La storia insegna che dalla storia non impariamo niente" (Hegel).
Ho pianto!
(da "Oriana Fallaci intervista sé stessa")

Ho pianto quando le bestie che i furbi      chiamano «guerriglieri» o «resistenti      iracheni» hanno scannato il pacifista       Nick Berg. Che mentre urlava come un    bove al mattatoio gli hanno tagliato la     testa con un coltello da macellazione       halal, gliel'hanno strappata assieme al     midollo spinale e con un video ce             l'hanno mostrata tutti contenti. Ho          pianto quando hanno fatto lo stesso        con l'ingegnere americano Paul               Johnson poi l'hanno fotografato con la   testa mozza e posata sullo stomaco. Ho   pianto quando hanno ripetuto l'infamia   col sudcoreano Kim Sun che implorava    di non essere ucciso, «io-che-c'entro,     che-c'entro». Ho pianto come piansi        quando decapitarono Daniel Pearl, il        collega del Wall Street Journal. Ho           pianto come ho pianto quando hanno      assassinato Fabrizio Quattrocchi morto    dicendo «Ora ti faccio vedere come         muore un italiano»