home<=========
                         Il senatur: non dare soldi alla Chiesa
Bossi, la Chiesa, Fini e i cattocomunisti                           
di Giuseppe Brindisi 1 marzo 2004                                                                     

SI riporta, di seguito, il comunicato di Rai Net  sulle dichiarazioni di Bossi.                                        
__________________                                                                                                                    
Roma, 29 febbraio 2004                                                                                                              
Nuovo attacco alla Chiesa del ministro per le Riforme Umberto Bossi.                                             
"Bisognerebbe togliere l'8  per mille alla Chiesa ,rimetterli a piedi nudi e dar loro la possibilità            
di fare i francescani. Finalmente si salverà la religione".                                                                 
                                                                                              
E' quanto ha detto parlando a margine di un comizio a Padova, sottolineando poi che è                     
"scandaloso e inaccettabile che ci siano cardinali che parlano in nome del dio denaro".                      

Il ministro per le Riforme ha poi precisato che c'è "una parte della curia che sta con la sinistra,          
sicuramente per 'resistere, resistere, resistere' anche loro come qualcun altro.                                  
Per loro i resistenti sono tali  del segno del dio denaro".                                                                  

Bossi ha poi spiegato che l'8 per mille alla Chiesa cattolica l'ha dato il ministro Tremonti:                  
"Gli intelligenti - ha detto - sono sempre pochi nel mondo" Per Bossi il problema di dare "troppi soldi   
alla Chiesa è un grosso problema. I risultati che abbiamo non mi sembrano quelli auspicati almeno   
dai cristiani tradizionalisti Io sono tra questi.                                                                                   
Non mi riconosco nella chiesa ricca, nella chiesa dei 'sciur'.                                                            
Nella curia che sta a sinistra non mi riconosco".                                                                             
"Ci sono quelli - ha concluso - che in curia parlano nel nome dei popoli e quelli che invece parlano      
nel nome della mondializzazione".                                                                                                 
_____________                                                                                                                            


In sintesi  il senatur ha affermato che - la Chiesa non deve essere ricca;deve ritornare alla povertà  di Cristo, non deve fare politica schierandosi con i partiti
                                                                 
Bossi, da "animale politico" che è ( definizione del Professor Miglio)ha dato voce a ciò che pensa la stragrande maggiornza degli italiani, compresi gli uomini politici, che per ragioni politiche "difendono" l'indifendibile. Al dio danaro si affianca il dio voto, e tutti sono cosapevoli della enorme possibilità del clero di influenzare il voto. Non tutti, ricordano , però, che gli italiani votarono sì al divorzio e sì all'aborto, questioni ben più cocenti sul piano morale e religioso. Si pensi per un attimo al prevedibile risultato di un referendum che chiedesse agli italiani se la Chiesa debba essere povera o ricca, Il responso delle urne sarebbe scontato. Da Gesù a San Francesco e a tutti i fondatori degli ordini monastici, la povertà è la condizione alle radici delle virtù cristiane e religiose. Occorre ricordare il brano evangelico:" e' più facile per un cammello passare attraverso la cruna di un ago che per un ricco nel regno dei cieli." ?

"Sono fermamente convinto che tutte le ricchezze del mondo non potrebbero spingere l'umanità più avanti anche se si trovassero nelle mani di un uomo totalmente consacrato all'evoluzione del genere umano. Solo l'esempio di personalità grandi e pure, può condurre a nobili pensieri e ad elette azioni. Il denaro suscita soltanto egoismo e spinge sempre, irresistibilmente, a farne cattivo uso.
Si possono immaginare Mosè, Gesù, o Gandhi armati della borsa di Carnegie?  (Albert Einstein in ' Come io vedo il mondo ') "

Fini e i cattocomunisti vogliono difendere l'indifendibile
'. Siccome non sono cretini, con le loro dichiarazioni allarmate (di che?) mirano a dare un contentino all'elettorato che mangia e traffica con la fetta trafficona dei prelati. I soliti gattopardi.


La fame nel mondo